Rete Anti Volatili

 

Il tetto delle abitazioni è solitamente un forte ricettacolo di piccioni, merli, rondini e altri volatili i quali, attirati dalla dispersione termica, tendono a pernottare al di sotto degli impianti fotovoltaici durante la notte.

Che problemi possono verificarsi?

La presenza di questi animali e le sostanze da loro prodotte compromettono l'efficienza degli impianti, in quanto riducono il raffrescamento dei pannelli e, quindi, il loro funzionamento.

Come risolvere la situazione?

In primis il nostro consiglio è quello di verificare, anche in periodi diversi, se sopra al tetto dell'abitazione vi sia già la presenza di guano di volatili o quest'ultimi stessi.
Se non vi fossero, allora probabilmente ci saranno pochissime probabilità che piccioni, merli, rondini e altri volatili si presentino in futuro.
In caso contrario, I-made propone la barriera antipiccione per pannelli fotovoltaici!

Installazione

Verrà eseguito un sopralluogo per la valutazione della reale situazione da parte dei nostri professionisti.
Una volta effettuata questa operazione, è previsto il montaggio di un sistema metallico che protegga tutta l'area dei moduli fotovoltaici. La sua installazione è molto rapida e sicura.

Struttura

La sua particolare conformazione permette alla barriera di adattarsi alle ondulazioni della falda.
Le sue fessure sono parte integrante del prodotto e permettono un ottimale ricircolo dell'aria sotto i pannelli.

Materiale

Barriere antintrusione in alluminio.
Morsetto in alluminio per l'ancoraggio al profilo dei pannelli fotovoltaici.

 

LoginAccount
Torna su
Cookie Image